Trading low-cost (parte 6)



Sesta incredibile, emozionante puntata de "Trading low-cost" la serie super apprezzata di questo blog.


Non vi linko i precedenti articoli ma li trovate qui: blog.


Con l'articolo di oggi chiuderei la prima parte di questa mini-serie che credo riprenderemo più avanti passando direttamente al Forex. Vi piace come idea?


Oggi vi voglio parlare del Gold.

Come vi ho già detto il Gold presenta due future derivati:

il mini Gold e il micro Gold.


Mentre il mini Gold è 1/3 del contrattone il micro è 1/10. Il secondo però è sicuramente consigliato per il trading perché ha volumi decenti. Poter lavorare su 1/10 di Gold future è un bel vantaggio perché lo stop medio che si usa varia dai 1000 ai 2500 dollari, questo vuol dire lavorare sul micro con stop da 100 a 250 dollari, oggettivamente bassi.


Il future del Gold è uno dei più interessanti ed è possibile lavorarlo in molti modi.

Oggi vi presento 2 sistemi bias.


Cosa vuol dire bias?


"Bias" è una parola di difficile traduzione e definizione. Forse un modo è: "errore sistematico", "errore ricorrente".

Nel trading si intende con Bias una caratteristica ricorrente che produce un vantaggio. Ad esempio comprando e vendendo a determinati orari. O in determinati giorni della settiana.


Infatti è proprio dal primo bias che iniziamo.


Il Gold ha un fortissimo bias orario.

Gli orari ovviamente si intendono exchange. Avete mai provato questo codice?

Due consigli:

  1. lavorateci da SUBITO perché è davvero una macchina da soldi;

  2. secondo consiglio: provate a cercare bias orari su qualsiasi future... Vi aspettano molte sorprese. Positive.

Il sistema che esce con queste 2 semplici righe di codice è il seguente:



Notiamo una cosa importante: sembra che negli ultimi anni abbia perso un po' di forza. Questo è assolutamente vero. Nel 2019 pare si stia riprendendo ma il 2018 è stato un anno di "pausa" per questo bias. In realtà però c'è comunque modo di lavorarci sopra per fare sistemi salvando il 2018, fidatevi.


C'è sicuramente da filtrare i trade per alzare l'average trade. Se l'obiettivo rimane il trading sul micro allora consiglio di arrivare almeno a 200 dollari di average. Non sarà difficile.


Altro bias: quello weekly. Ve ne avevo già parlato qui.


In pratica si lavora solo in determinati giorni della settimana. Per quanto riguarda il Gold sono Venerdì per il lato long e Luned per lo short, come si vede bene dal grafico:


Un altro codice complessissimo:


Ovviamente va almeno aggiunta un'uscita dopo X barre. (barssinceentry > X)


E' un codice base in cui oltre all'uscita ho aggiunto Stop loss e Profit target.

In questo caso potete decidere di uscire intraday, di uscire overnight, di inserire filtri orari o di volatilità... Insomma, sta solo a voi.


Su questo bias il mio sistema (chiama "Thompson" in onore del buon Klay, cestista) si presenta così:


E' molto grezzo, tanto da non avere alcun filtro. So che suona strano ma è davvero così.


Mentre per il primo bias il mio sistema, chiamato GGG (Great Gentle Giant...) si presenta così:



Qui il filtro principale è... Mi vergogno quasi a dirlo, mannaggia. Ma sì dai, lo dico. Il BLAST OFF! Ancora lui! Proprio zero originalità io. Come secondo filtro ho messo il giorno... Ovvero NON vado long nel giorno in cui il Gold ha maggiore tendenza short e uguale per lo short, cioè Lunedì e Venerdì. Stop loss 2000.


Come previsto il 2018 è debole, pazienza.



Un'ultima cosa riguardo ai bias che è molto importante.


Non chiedetevi ma il perché esistano questi Bias.


Non avete quasi mai modo di capirlo davvero e cadrete a piè pari dentro un'altro bias, quello cognitivo però. Questo bias descrive il comportamento che abbiamo quando cerchiamo di spiegare le cose senza avere minimamente le dovute competenze e informazioni, solo perché come esseri umani, non riusciamo ad accettare di non sapere qualcosa.


La verità è che non sappiamo un granché e se questi bias esistono statisticamente io li traderò finché ci saranno. Nel momento in cui scemano smetto di tradarli, è molto semplice.


Grazie mille per l'attenzione.


Fatemi sapere cosa ne pensate, se tradate il gold e il micro gold, se eravate a conoscenza di questi bias e se li avete mai tradati.


A domani.



0 visualizzazioni

© 2019 by Francesco Buzzi | info@buztrading.com

  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram
  • Black Twitter Icon
  • Black Facebook Icon

P.IVA 10908790966  - Cod. Fiscale BZZFNC90L23F205C

Complete details for Facebook’s legal terms are are available at: https://www.facebook.com/legal/terms

All Facebook policies are available at: https://www.facebook.com/policies/

This site is not part of the Facebook website or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK, Inc.

DISCLAIMER

Il trading espone a rischi sostanziali di perdite, anche di tutto il capitale. Non si dovrebbe mai investire del capitale che non ci si può permettere di perdere. Le performance passate non sono indicative di performance future.

Il materiale presente non può essere inteso come una sollecitazione all’investimento di qualsiasi tipo. Tutto il materiale fornito da BuzTrading è originale e con la presente si accetta di farne un uso esclusivamente personale e di non divulgarlo.